Archivio

Published on 6 Giugno, 2013 | by Gianni Agus

0

Minacce e atti intimidatori a Codonesu, sabato nuovo incontro

Villaputzu. Basta con le intimidazioni nei confronti del sindaco e dell’amministrazione comunale. Dopo la manifestazione spontanea “Io non ci sto” di domenica scorsa alla quale hanno preso parte non più di 40 cittadini, questo sabato la stessa amministrazione di Villaputzu organizza presso l’aula polifunzionale alle 19 un incontro su sicurezza, democrazia e legalità. L’iniziativa, alla quale è stata invitata anche il presidente della provincia di Cagliari Angela Quaquero, punta a sensibilizzare la comunità e la politica sarda sul tema degli attentati agli amministratori. Al sindaco di Villaputzu Fernando Codonesu è stata infatti recapitata una cartuccia allingresso della sua casa in periferia. È il secondo atto intimidatorio nel giro di pochi mesi nei confronti del primo cittadino e dell’amministrazione comunale. Il primo risale allo scorso febbraio quando nei pressi della nuova aula consiliare è stata ritrovata una finta bomba.

Commenti

Commenti


About the Author

Avatar



Comments are closed.

Back to Top ↑